Vellutata di cavolfiore light, al curry

Prepariamo una vellutata di cavolfiore light
  • 1 Kg di Cavolfiore
  • 4 cucchiaini di Curry
  • 6 Carote
  • 1 Cipolla dorata
  • 1 costa di Sedano
  • 1 spicchio di Aglio
  • 40 g di Semi di girasole
  • 1 l di Brodo vegetale
  • 1 rametto di Rosmarino fresco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per appassire)
  • 4 cucchiai di Olio extravergine di oliva (per condire)

Sale

Vellutata di cavolfiore light, al curry. Preparazione

• Pelate le carote e tagliatele a rondelle fini. Mondate e lavate il cavolfiore, tagliatelo a cimette e poi a pezzi più piccoli.

• Sbucciate e tritate finemente la cipolla, il sedano e l’aglio; poi fateli appassire in un tegame con un fondo di olio e altrettanta acqua, a fuoco molto basso e per 4-5 minuti.

• Unite le carote e il cavolfiore preparati, fate insaporire per un paio di minuti a fiamma vivace, quindi versate il brodo bollente e delle foglie di rosmarino. Salate appena e fate bollire per circa 15 minuti con il coperchio e a fuoco basso; a metà cottura aggiungete il curry. Qualche minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete i semi di girasole  e regolate di sale.

• Togliete dal fuoco e frullate con il mixer a immersione, fino a ottenere una vellutata liscia. Condite con un giro di olio e servite subito come volete, o come consigliata sopra.

Considerazioni finali

Preparate questa ottima vellutata di cavolfiore light, al curry, e raccontatemi poi come è andata. Mangerete un piatto semplice, sano, nutritivo e veloce. E punto importante per chi ha figli piccoli. Davanti ad un piatto così ricco, nessun bambino vorrebbe rifiutarlo! Se poi preparerete questa ricetta sfiziosa, commentate e diteci come vi è riuscita. Buon appetito!

 

 

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *