Insalata depurativa. Arance olive e finocchio

insalata depurativa di arance finocchio e olive

Perché può essere utile, e che benefici apporta al nostro organismo una insalata depurativa? Come sappiamo è bene stare attenti a cosa mangiamo per restare in salute. Molti associano erratamente, una dieta alimentare salutare al fare sacrifici indicibili. Invece non deve per forza essere così.

Oggi vedremo come preparare una bella insalata di arance e finocchio con olive nere. E vedrete che il termine depurativo, non deve spaventare. Godremo di tutti i benefici di questa bella insalata depurativa, ma godremo anche del suo gusto squisito!

Infatti la nostra insalata di arance è la ricetta salutare perfetta per depurare il nostro organismo dalle tossine. Un piatto fresco di stagione, che ci viene in aiuto, sopratutto nel periodo festivo e ci aiuta ad eliminare quelle tossine accumulate nel cenone natalizio. Prendete carta e penna e segnatevi gli ingredienti.

Ingredienti per la nostra insalata depurativa

– 3 arance

– 1 finocchio

– 100 gr di olive nere

– olio d’oliva

– sale

– 1 cipolla rossa

L‘insalata di arance è una classica ricetta regionale della Sicilia: leggera e saporita, grazie alle arance e ai finocchi è anche un’insalata veloce depurativa e leggera. Le arance si uniscono alla freschezza dei finocchi e una cascata di olive nere rende quest insalata piatto ancora più gustoso.

L’insalata di arance è un piatto leggerissimo, perfetto per accompagnare un secondo di pesce o per una pausa pranzo, anche come piatto unico leggera ma gustosa!

Preparazione insalata di arance, olive e finocchio

Prendete le arance e tagliatele a vivo: per prima cosa tagliate le due estremità dell’arancia e poi con il coltello tagliate via la pelle in modo che venga tolta la buccia e la parte bianca.

A questo punto potrete decidere come tagliare l’arancia: potete infatti tagliare delle fettine oppure potete tagliare i singoli spicchi a vivo. Io preferisco a spicchi, e voi? Mettete l’arancia in una ciotola e tenete da parte il succo di arancia che avete ottenuto.

Tagliate la cipolla rossa a fettine sottili e mettetela in ammollo in acqua fredda per renderla più digeribile. Intanto tagliate a fettine sottili anche il finocchio: tenete da parte le foglioline del gambo del finocchio.

Aggiungete quindi i finocchi e le foglioline di finocchio alle arance, versatevi le olive nere e la cipolla rossa ben sgocciolata. A parte create la vinagrette per condire l’insalata: emulsionate il succo d’arancia con dell’olio di oliva, un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe.

Condite l’insalata di arance con la vinagrette che avrete ottenuto e servite: potete decidere di rendere questa insalata ancora più saporita aggiungendo qualche filetto di acciughe sott’olio. E non ci resta che augurarvi buon appetito. Potete provare anche la combinazione delle arance con l’avocado leggendovi questo articolo.

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *