Rebirthing, in che consiste e come funziona

Impara a praticare rebirthing

Rebirthing. Che cos’è e come funziona? Per rispondere a questa domanda, iniziamo col dire che oggi si vive una vita frenetica dove si corre continuamente. Questo stile di vita moderno, così accelerato, molte volte ha delle conseguenze per la nostra salute. Stress, ansia, attacchi di panico, stanchezza cronica, sono tutti disturbi che possono derivare dal nostro ritmo di vita. Come curare questi probabili disturbi? Nei nostri articoli potete trovare tanti spunti al riguardo, come ad esempio alcune tecniche di rilassamento anti stress. Ed è in queste tecniche che si inserisce il rebirthing, come vedremo a continuazione.

In che consiste il rebirthing

La rinascita o la respirazione di energia cosciente è una pratica di crescita personale attraverso la quale si ottengono risultati rapidi e profondi. Si basa sulla combinazione di un esercizio di respirazione completa e fluida e la consapevolezza del pensiero creativo e la sua applicazione in tutti i settori della vita. La frase che meglio definisce questa pratica è: “La rinascita è un’arte e una scienza all’avanguardia che dissolve ogni forma di resistenza, trasformandola in una passione per la vita”.

Com’è una sessione di rebirthing

La sessione Rinascita si basa su un esercizio di respirazione dolce e profondo, che attiva un flusso di energia estremamente piacevole e guaritore. Questa circolazione di energia sta portando avanti ricordi ed esperienze che sono stati dimenticati o addirittura repressi, come i ricordi d’infanzia o anche della nascita stessa, e permette anche alla persona che sta facendo la sessione di rilasciarsi, sciogliere l’energia e il sentire il momento emotivo, e anche integrare i sentimenti e le emozioni ad essi correlati.

Tutti i pensieri e le credenze (coscienti o incoscienti) influenzano non solo la nostra respirazione, ma la frequenza, la fluidità e la profondità della respirazione. Allo stesso tempo, la respirazione ha un’influenza diretta su come ci sentiamo, la qualità dei nostri pensieri, così come il livello di vitalità e lo stato di salute in generale.

Rompere gli schemi attraverso il rebirthing

Attraverso una sessione di rebirthing, possiamo rompere tutti gli schemi e i sentimenti del passato che sono stati traumatici e causano dolore e sofferenza. Gradualmente sciogliere gli effetti e i nodi che hanno avuto sulla mente e sul corpo nel corso degli anni. Trasformando così la nostra qualità di vita giorno per giorno, soprattutto a livello di relazioni. Meglio di tutti, questo processo è sicuro, facile e, la maggior parte del tempo, molto piacevole. Una sessione di “respirazione” o di rinascita dura circa un’ora ed è un’esperienza estremamente profonda e curativa. Allo stesso tempo rilassante ed energizzante, e alla fine la persona è in uno stato elevato di coscienza e in sintonia con la sua essenza.

Che tecnica si utilizza

La tecnica di respirazione utilizzata in rebirthing è liscia e profonda, e il ritmo è diverso per ogni persona. Un professionista, adeguatamente addestrato, guiderà e sosterrà il paziente per scoprire il suo proprio ritmo naturale di respirazione, e lo incoraggerà anche a mantenere la respirazione libera, rilassata e potente. Imparando a beneficiare in questo modo, di sentimenti e sensazioni che normalmente sorgono durante la sessione.

Possono bastare 10 sessioni

Di solito si raccomanda un ciclo di dieci sessioni individuali, attraverso il quale il cliente espanderà e migliorerà progressivamente la propria capacità respiratoria, sviluppando così la capacità di incorporare livelli sempre più elevati di energia vitale, corpo e mente, cioè, di essere sempre più aperti alla vita stessa. Allo stesso tempo, e di conseguenza, la mente si apre a pensieri più alti, più positivi e stimolanti, e che riflettono più apertura e fiducia. Questi pensieri e sentimenti corrispondono e sono in sintonia con le scelte e le decisioni del presente, piuttosto che venire dal passato, o essere influenzati da situazioni o questioni irrisolte di esso.

Impariamo a essere creatori della nostra realtà

Insieme alla respirazione e ai suoi ampi benefici, l’altro strumento del Rebirthing è la consapevolezza del pensiero creativo. In sostanza, il significato di questo principio è che siamo i creatori della nostra realtà e di ciò che attiriamo nella nostra vita, e attraverso la Rinascita siamo sempre più consapevoli di questa verità, potendo così assumerci maggiori responsabilità ed essere più potenti e creativi.

Un aspetto della coscienza del pensiero creativo è la capacità di utilizzare e applicare questi principi nella vita quotidiana, in tutte le sue aree: relazioni, lavoro, famiglia, denaro, spiritualità, salute, ecc. Attraverso la Rinascita impariamo a usare queste conclusioni e decisioni aggiornate, questi nuovi pensieri stimolanti o “affermazioni”, per creare una realtà desiderata, migliorando così la qualità della nostra vita in tutte le sue aree, e manifestando uno stile di la vita che rifletterà sempre più la nostra essenza e che sarà in armonia con il nostro vero scopo e ciò che veramente bramiamo nella vita.

Abbandonare i cattivi pensieri

Il semplice fatto di essere consapevoli della nostra forza creativa e del nostro potere interiore, sapendo che i nostri pensieri sono creativi e che possiamo usare questo strumento nella vita quotidiana, il sorprendente aumento di energia e vitalità attraverso la respirazione di energia cosciente, insieme alla progressiva liberazione dai pensieri e i sentimenti negativi; tutto questo è un passo definitivo che possiamo fare per creare più passione nella vita, più amore, più devozione e dedizione nelle relazioni, e un atteggiamento molto più consapevole e attento verso il luogo in cui viviamo tutti: il pianeta Terra!

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *