Benefici del aloe vera

Aloe vera, proprietà, usi

La pianta di aloe vera, della famiglia delle Asphodelaceae, appartiene al genere Aloe, che conta più di 350 specie vegetali. Le piante di questo genere sono state utilizzate fin dall’antichità nella medicina tradizionale di molti paesi e il loro uso può essere documentato già nelle civiltà più antiche. Attualmente, la specie più popolare è l’Aloe vera L. (Aloe barbadensis Miller), originaria delle Barbados e coltivata in paesi con un clima caldo. Interessante è anche l’aloe ferox Miller, chiamata Cape aloe, che viene coltivata in Africa.

Si può coltivare a casa

L’aloe vera è una pianta che non richiede troppe cure e i cui benefici per la nostra salute sono infiniti, quindi non dovremmo perdere l’occasione di piantarla a casa.

Quali prodotti si ottengono dalla aloe vera

  • l’aloe o acíbar, che viene estratto mediante incisioni nell’epidermide delle foglie fresche e che è ricco di derivati idrosanitarcisi di effetti lassativi,
  • e il gel di aloe, una sostanza mucillaginosa ottenuta dal parenchima o polpa delle foglie di aloe barbadensis, i cui costituenti principali sono i polisaccaridi e che viene utilizzata in igiene, cosmetici e nel trattamento di vari problemi della pelle.

Aloe vera, benefici del gel

La qualità e l’efficacia del gel di aloe vera è condizionata dal suo contenuto e composizione in polisaccaridi, che varia a seconda dei cicli di vita della pianta e delle variazioni climatiche a cui è sottoposta. È quindi essenziale utilizzare prodotti in cui la qualità della pianta sia garantita dalla coltivazione e dal raccolto al prodotto finale. Studi pubblicati negli ultimi anni dimostrano che il gel di aloe è molto efficace in questi campi:

  • guarigione delle ferite,
  • ustioni di primo e secondo grado,
  • Eritema solare
  • Eczema
  • dermatite acuta,
  • Irritazioni
  • e abrasioni cutanee

Possiede un potente effetto anti età

Il gel di aloe è anche un ingrediente comune in molti prodotti per l’igiene e la cosmesi grazie alle sue proprietà idratanti ed emollienti e al suo effetto anti-invecchiamento. Tuttavia, il gel deve essere privo di derivati idrosanitarcisi, in quanto questi possono causare allergie, dermatiti da contatto e persino fotodermatite (alterazioni della pelle causate dalle radiazioni UV del sole). Se la pianta viene utilizzata a casa, la parte centrale della polpa deve essere applicata sulla pelle, evitando quella sotto la corteccia, in quanto può contenere sostanze che causano allergie, dermatiti e fotosensibilizzazione.

Coltivata in casa dal seme

Se intendi coltivare in casa questa pianta meravigliosa, devi sapere che dal seme al momento in cui diventerà adulta possono passare 3-4 anni. Per cui se vuoi provare i suoi effetti benefici, esistono altri modi per riuscire a farlo prima. Puoi acquistare in un vivaio una piantina già adulta, ma costano. Oppure puoi acquistare degli integratori a base di Aloe. Ogni modo, ti lascio qualche link qui sotto.

Commenta con Facebook

This product was presentation was made with AAWP plugin.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *