Scopri la gynostemma pentaphyllum

Conosci la gynostemma pentaphyllum?

La gynostemma pentaphyllum è una pianta adattogena, diventata popolare con la denominazione di “erba dell’immortalità”, perché gli abitanti di una zona della Cina dove viene consumata abitualmente godono di un Notevole longevità. Le piante non smettono di sorprenderci.

E questo è qualcosa che può essere applicato al Jiaogulan, il cui nome scientifico è Gynostemma pentaphyllum, e le cui proprietà, benefici e applicazioni potrebbero lasciare un volto di incredulità a più di uno. E in questo caso, ci sono tutti i motivi. Ciò che sorprende sulla gynostemma pentaphyllum non è tanto la quantità di benefici che apporta all’organismo, ma piuttosto l’efficacia degli stessi.

Alcune malattie curate da gynostemma pentaphyllum

Le proprietà di gynostemma pentaphyllum o Jiaogulan, sono legate alle cura di alcune malattie che nella cultura popolare sono normali, incurabili o croniche. Vanno da emicrania, ipertensione e colesterolo, a cose complicate come il virus del papilloma umano, chiamato anche HPV, e anche malattie complicate come il diabete.

Benefici di gynostemma pentaphyllum

Come abbiamo visto, il potenziale di questa pianta è eccezionale, ma la cosa non finisce qui. Ecco alcuni benefici di Jiaogulan nel nostro organismo:

  • Migliora il sistema immunitario aumentando l’attività dei linfociti T.
  • Combatte la bronchite cronica e l’asma.
  • È efficace contro l’astenia o la sindrome da stanchezza cronica.
  • Contro la pressione sanguigna alta: aiuta i pazienti ipertesi a ridurre la pressione, senza abbassarla agli ipotesi.
  • Rilassa i vasi sanguigni riducendo la pressione sanguigna e migliorando l’irrigazione vascolare al cervello-cuore.
  • Rimuove il virus papilloma umano o HPV.
  • Effetto anti-cancerogeno: grazie al Ginsenósido Rh2, che è un principio anticancro che non fa crescere itumori cancerogeni. In questo caso, è stato trovato che il Jiaogulan, rispetto al ginseng, ha una concentrazione molto più alta di questa sostanza attiva.
  • Stimola anche la produzione di globuli bianchi, aiutando i pazienti che sono stati sottoposti a chemioterapia.
  • Riduce il colesterolo cattivo LDL.
  • Può aumentare HDL colesterolo buono.
  • Attiva il pancreas e aiuta i pazienti diabetici abbassando i livelli di zucchero nel sangue e di grasso a livelli adeguati.
  • Aiuta a perdere peso come risultato del punto precedente.
  • Ha un potente effetto antiossidante: in modo tale da stimolare gli enzimi endogeni superossido dismutasi, catalasi e glutatione perossidasi, che aiutano le cellule sottoposte allo stress ossidativo. Contiene anche vitamine C ed E.
  • Migliora la circolazione sanguigna: la promozione del rischio di trombosi ed embolismo è ridotta.
  • Combatte il fegato grasso e l’epatite B.
  • Promuove l’uso di proteine.
  • Migliora le funzioni sessuali negli uomini e nelle donne.
  • Ritarda l’aterosclerosi e altre malattie degenerative.
  • Rimuove le tossine dall’organismo.
Sugli effetti anti diabete della gynostemma

Ci sono prove di uno studio fatto su 24 pazienti diabetici di tipo 2 molto interessante, che è stato reso pubblico nel maggio dell’anno 2010. Questi pazienti non hanno preso alcun farmaco per il diabete durante il periodo in cui lo studio è durato. Quello che è successo è che a una parte dei 24 pazienti è stato fornito il tè di Jiaogulan a l’altra parte venne dato un placebo per 12 settimane.

I risultati hanno dimostrato che la glicemia è stata significativamente ridotta a coloro che hanno preso gynostemma pentaphyllum in contrasto con quelli che hanno preso il placebo. Analogamente, anche la resistenza all’insulina è diminuita. Come se non fosse sufficiente, nessun paziente ha avuto problemi di ipoglicemia o bassi livelli di zucchero, né effetti collaterali che hanno influenzato il sistema digestivo, il fegato o i reni.

Il fegato grasso e la gynostemma pentaphyllum

Il fegato grasso è un altro problema che colpisce molte persone nella nostra società. Di solito sono persone che hanno acquisito questa patologia a causa di costumi che difficilmente sono disposti a cambiare, come l’assunzione di alcol, cattive abitudini alimentari, mancanza di esercizio o problemi emotivi. In molti di questi casi, Jiaogulan può essere un aiuto da prendere in considerazione.

In questo caso, parleremo di uno studio pubblicato nell’anno 2006 che è stato fatto per 56 pazienti con il fegato grasso, divisi in due gruppi. Entrambi i gruppi hanno ricevuto una dieta specifica per sei mesi. Tuttavia, dopo due mesi di inizio della dieta, al primo gruppo è stato aggiunto 80 ml di Gynostemma pentaphyllum e l’altro gruppo un placebo.

Ciò che dimostrano i risultati è stato che la dieta era efficace, come i due gruppi riflettevano significativi miglioramenti nei livelli di trigliceridi, indice di massa corporea, insulino-resistenza ed enzimi epatici e fegato grasso. Tuttavia, il gruppo di persone colpite che avevano preso il Jiaogulan ha ottenuto risultati migliori.

Gynostemma pentaphyllum contro il colesterolo

Alcuni studi cinesi sull’azione di questa pianta dimostrano che il Jiaogulan stimola l’azione dei muscoli e del fegato quando si tratta di trasformare lo zucchero in energia, e quindi impedire che diventi grasso. Questo rende possibile ridurre la quantità di colesterolo cattivo, chiamato anche LDL, nel flusso sanguigno, mentre l’effetto opposto è raggiunto rispetto al colesterolo buono o HDL. A questo proposito, è possibile evitare che le piastrine vengano aggiunte al flusso sanguigno, che aiuta a prevenire la trombosi e altre malattie cardiovascolari.

Gynostemma pentaphyllum cura l’ipertensione

Per quanto riguarda questo problema, vale la pena menzionare uno studio che ha avuto luogo negli Stati Uniti, in particolare a Nashville, presso il Vanderbilt University Medical Center. 223 pazienti affetti da ipertensione arteriosa sono stati selezionati e suddivisi in tre gruppi:

  • Al primo gruppo è stato dato il solito farmaco.
  • Al secondo gruppo è stato fornito con ginseng.
  • Il terzo gruppo è stato fornito con il Gynostemma pentaphyllum.
Che cosa hanno mostrato i risultati?
  • Nel 94 per cento dei pazienti trattati con il loro trattamento abituale c’è stata una chiara ipotensione.
  • Da parte sua, solo 46 per cento dei pazienti che erano stati forniti con ginseng ha mostrato lo stesso risultato.
  • Al contrario, l’82% dei pazienti trattati con Gynostemma pentaphyllum ha beneficiato di ipotensione. Come se non fosse sufficiente, in quelli colpiti da bassa pressione sanguigna non c’era alcuna riduzione della stessa.
Che conclusione hanno ottenuto?

Dopo tali risultati, gli scienziati medici incaricati dell’esperimento di Nashville sono stati in grado di concludere che il Jiaogulan era talmente efficace nel ridurre l’ipertensione, a tal punto che hanno quasi raggiunto il livello dei bloccanti alfa della medicina Tradizionale.

Curare il papilloma con questa miracolosa pianta

Uno dei vantaggi più importanti di Jiaogulan è che i casi di cure complete vengono diagnosticati si verificano sia in uomini che nelle donne. Come abbiamo visto, questa pianta ha 84 sostanze, che sono le saponine, che danno un’elevata immunità al corpo. In altre parole, il Jiaogulan ha 84 diverse sostanze che combattono contro il virus.

Inoltre, essendo un adattogeno antiossidante, regola il sistema immunitario e altre funzioni corporee in base alle vostre esigenze. Lo stimola quando richiesto e lo rilassa quando necessario. Così, il temuto HPV viene curato trattando il corpo con Jiaogulan, evitando il cancro e altre malattie ad esso associati, per non parlare dei trattamenti tradizionali di impollinazione, o dei vaccini, che servono solo per prevenirlo.

In quanto tempo si guarisce? Normalmente, Jiaogulan, o Gynostemma pentafyllum, uccide il virus del papilloma umano tra uno e sei mesi, dall’inizio del trattamento, anche se il trattamento può essere prolungato fino a un anno.

Dove comprare e come bere il Gynostemma

Il gynostemma pentaphyllum può essere acquistato su Amazon dove viene fornito in diversi formati. Potete acquistare la confezione di gynostemma erba, e prepararvi delle ricche tisane, oppure la confezione in compresse. L’unica differenza è la praticità, se hai del tempo e ti piacciono le tisane scegliete la versione erba, altrimenti preferite le compresse. Date un’occhiata e decidete se acquistare questa pianta miracolosa seguendo questo link.

 

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *