Stitichezza rimedi naturali immediati

Stitichezza rimedi naturali immediati, e benefici

Avevamo già scritto questo articolo sulla stitichezza. Essendo questo un’argomento molto sentito da numerose persone, oggi scriviamo: stitichezza rimedi naturali immediati. Oggi vedremo alcuni rimedi naturali che per brevità non abbiamo citato prima, e che vanno esaminati nel suo insieme, per avere un quadro chiaro della situazione. Iniziamo subito con una domanda.

Stitichezza quanti giorni massimo?

Per rispondere a questa domanda diciamo che una stitichezza viene considerata cronica, se persiste in modo più o meno intermittente per almeno tre mesi. Da li in poi la diagnosi medica, il più delle volte parla di stipsi cronica. Nel dettaglio:

  • Evacuare tre volte alla settimana o meno.
  • A volte le feci sono o molto liquide o molto solide.
  • Prima di evacuare, bisogna sforzarsi per almeno 10 o 15 minuti.
  • Gonfiore e gas intestinali e l’addome molto gonfio.
  • Mal di testa.
  • Se queste condizioni si protraggono per 3 mesi, si parla di stitichezza cronica.
Stitichezza dieta

Diciamo subito 2 cose come base di partenza. Se soffri di stipsi, la prima causa a cui guardare è la tua dieta quotidiana. E’ sicuramente li che andranno cercate le cause. Sicuramente avrai un basso apporto di fibre, nonché di acqua. Includere delle fibre nella propria dieta e bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno, sono due dei migliori consigli per non incorrere in questo fastidioso disturbo.

Preferibilmente l’acqua per avere il suo effetto benefico deve essere acqua altamente alcalina. Qui ti spieghiamo come rendere l’acqua alcalina. Corretti questi due dettagli nella tua dieta, acqua e fibre, se la situazione persiste, andremo a vedere alcuni rimedi naturali immediati contro la stitichezza.

Stitichezza rimedi naturali immediati

Come scrivevamo su, nel rivedere la propria dieta è importante aggiungere degli alimenti ricchi di fibra e bere sufficiente acqua ogni giorno. Almeno un litro o litro e mezzo. Un’altro fattore importante per scongiurare la stitichezza è riequilibrare la flora batterica intestinale. Possiamo farlo in due modi. Includendo nella nostra dieta quotidiana dello yogurt, bevuto a colazione.

Per chi ha intolleranza al lattosio invece, è preferibile acquistare in farmacia dei supplementi che contengono qualche miliardo di batteri benefici per la nostra flora intestinale. I più rinomati dietisti sono d’accordo nell’affermare che uno dei pasti più importanti per il corretto funzionamento dell’organismo è la prima colazione. Vediamo ora quale può essere la colazione anti stitichezza, ideale.

Colazione anti stitichezza

Ora vedremo gli ingredienti di cui avrete bisogno per prepararvi la vostra colazione anti stitichezza. Perché l’aloe vera? Perché è un’eccellente tonico per i nostri intestini, li cura, li rende sani e favorisce il transito intestinale. Per prepararla, basta scaldare dell’acqua fino al punto di ebollizione. Aggiungete un cucchiaio di gel di aloe vera, e il vostro rimedio naturale è pronto. Dopo 20 minuti, fate colazione con l’avena, condita con le fragole e le prugne. L’avena è un’ottima fonte di fibre.

  • Tisana all‘aloe vera con miele e limone 
  • Tazza di avena con 5 fragole e una prugna a pezzi.
  • Succo di pera
Infuso di piantaggine

L’infuso di piantaggine è un ottimo rimedio naturale contro la stitichezza. Questa meravigliosa pianta possiede delle alte proprietà curative. Infatti, ha proprietà astringenti, antiossidanti, antibatteriche, diuretiche, lassative ed emollienti. Gli elementi che le attribuiscono queste proprietà sono i glicosidi, i tannini, lo zolfo, gli oli e le mucillagini. Grazie a ciò, l’infuso di piantaggine può essere un ottimo rimedio contro la stitichezza.

Olio di ricino contro la stitichezza

Se la tua stitichezza è di un grado severo, potresti pensare ad un rimedio naturale immediato. Per fare onore al titolo dell’articolo: Stitichezza rimedi naturali immediati, ti suggeriamo l’olio di ricino preso al mattino appena alzati e prima di fare colazione. Naturalmente l’olio di ricino non può essere la soluzione al problema, ma va preso in casi estremi.

Dopodiché una sana dieta bilanciata, ricca di fibre, continua ad essere il miglior suggerimento. Altro ottimo rimedio naturale, sono le fave di fuca. le puoi trovare in compresse in farmacia. Per la loro composizione ricca di fibre, agiscono in poche ore aiutandoti a liberare il tuo intestino.

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *