A che cosa serve la glucosamina

Glucosamina a cosa serve

Prima di spiegare la glucosamina a cosa serve, bisogna comprendere che cos’è la glucosamina. In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande e in più vi diremo in quali alimenti potete trovare questa sostanza e quali sono i migliori integratori che la contengono.

Glucosamina, che cos’è

Sebbene si trovi come integratore, la glucosamina è originariamente presente nell’organismo, nel fluido che circonda le articolazioni, ed è considerata un precursore di vari componenti della cartilagine .

Glucosamina a cosa serve

La glucosamina è particolarmente consigliata in caso di artrosi o artrosi del ginocchio , come mezzo per alleviare il dolore . Sebbene sia utilizzata anche per lo stesso scopo nei casi di artrite reumatoide.

Efficace contro osteoartrite

Secondo la National Library of Medicine degli Stati Uniti , questo integratore è catalogato come efficace nel trattamento dell’osteoartrite , secondo il database completo di medicine naturali che analizza questi tipi di trattamenti.

Come funziona la glucosamina

La maggior parte delle ricerche mostra che l’assunzione di glucosamina solfato può fornire sollievo a chi soffre di artrosi , in particolare al ginocchio. In tal senso, avrebbe una funzione simile a quella degli antidolorifici da banco e da prescrizione, come il paracetamolo e l’ibuprofene. La differenza è che i farmaci da banco curano il sintomo mentre la glucosamina va a curare l’articolazione.

Previene lo strappo delle articolazioni

Un altro vantaggio che la ricerca ha rivelato è la probabilità di rallentare lo strappo delle articolazioni e prevenire il peggioramento della condizione se assunta per diverse settimane.

Dove si trova la glucosamina

La glucosamina e la condroitina, presenti nel brodo di pollo, hanno dimostrato di migliorare la salute delle articolazioni e ridurre i sintomi dell’osteoartrite. Oltre al pollo, la glucosamina viene estratta dal guscio dei crostacei. Visto la sua scarsa disponibilità negli alimenti, vengono prodotti ottimi integratori di glucosamina.

Come assumere la glucosamina

La dose è personalizzata. Tuttavia, la ricerca sulla sua efficacia è stata fatta con dosi di 1500 mg una volta al giorno o 500 mg tre volte al giorno, da solo o insieme a 400 mg di condroitin solfato, 2 o 3 volte al giorno per un massimo di 3 anni.

I migliori integratori di glucosamina

La glucosammina e la condroitina sono tra le strutture glicoproteiche più abbondanti nel liquido sinoviale il liquido che permette alle articolazioni di funzionare correttamente senza compromettere la salute delle ossa in questione. Questo integratore contiene ottimi antiossidanti come turmerico , vitamina c e zenzero. Senza dubbio uno degli integratori di glucosamina più completo.

Altri integratori di glucosamina

Commenta con Facebook

This product was presentation was made with AAWP plugin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.