Fioriera in legno da esterno, come e perché costruirla

Fioriera in legno

Sono molti i dettagli che possono consentirci di avere una vita salutare. Una sana alimentazione o dieta bilanciata come si usa dire oggi, poco stress, ed una giusta integrazione vitaminica sono tra questi. Per alimentarci nel modo più sano possibile, possiamo comprare dei prodotti freschi e stagionali. Oppure potremo decidere di seguire un regime alimentare ricco di frutta e vegetali, ad esempio.

Produrci parte degli alimenti in casa

Ma che ne dite se vi dico che almeno parte dei nostri alimenti possiamo produrli noi? Sarebbe l’ideale vero? E non solo per una questione economica che anche quella è importante. Ma sopratutto per la nostra salute. Tutti sappiamo che un’insalata, dei pomodori, delle patate, aglio, cipolle o qualsiasi vegetale commestibile coltivato in casa sarà molto più sano di quelli acquistati e sopratutto liberi per quanto possibile di pesticidi. Ma come coltivare questi ortaggi? Cosa ci serve prima di avviarci alla coltivazione? Una fioriera in legno potrebbe fare al caso nostro. Ma perché costruirla?

Fioriera in legno, perché costruirla

Una fioriera in legno può essere la soluzione perfetta per chi ad esempio dispone di poca terra, oppure abitando in un appartamento ha a disposizione un’ampio terrazzo. Ma una fioriera in legno è molto importante anche per chi come me vive in campagna. In una fioriera fatta a cassone di legno i vostri vegetali sono già più protetti in partenza, sia dagli insetti che da le erbacce.

Come fare una fioriera in legno

Potrebbe sembrare difficile ma invece non lo è affatto. Ad esempio io e la mia compagna ci siamo costruiti la nostra prima fioriera in legno, utilizzando delle pedane o pallet raccolti davanti ad un supermercato. In pratica si tratta di usare una pedana come pavimento e ricavare le fiancate da parti di altre pedane. Poi il tutto va foderato all’interno con del telo ombreggiante. In questo modo non scappa la terra e allo stesso tempo drena l’acqua quando innaffiate. Se volete potete vedere un video che abbiamo fatto sul nostro canale. Guarda il video sulla fioriera in legno.

Vantaggi di coltivare in una fioriera in legno

Innanzitutto come abbiamo accennato già in partenza vi eviterete numerosi insetti e piaghe che in terra aperta attaccherebbero i vostri vegetali. Non ultimo le tue insalate non verranno divorate dalle erbacce. La terra della fioriera la preparerete, dipendendo poi dalle sue dimensioni, utilizzando due quarti di terriccio universale, un quarto di terra normale. Questo se avete un appezzamento di terra, ma la terra normale andrà utilizzata solo a patto di setacciarla molto bene in modo da togliere ogni possibile radice di erba e altre impurezze.

Per ultimo vi conviene aggiungere una quarta parte di terra primo nutrimento concimata in modo da dare più forza alla crescita dei vostri vegetali. Se non sapete dove acquistare la terra concimata potete seguire questo link.  Se dopo aver letto l’articolo e visto il video decidete di costruirvi la vostra fioriera in legno non esitate a lasciarci qualche commento!

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *